AppleZoo, il blog dedicato al mondo Apple, con tutte le news su iPhone, iPad, applicazioni, iPod, iTunes e Mac.

iOS 6 non supporterà iPad di prima generazione

Articolo
iOS 6 non supporterà iPad di prima generazione
Articoli collegati
 Il primo iPad, quello di prima generazione insomma, non supporterà iOS 6.
Questa rivelazione alla WWDC di settimana scorsa ha, più di altre, animato i forum, i magazine e i blog in giro per la rete.
Sinceramente non ne colgo il motivo. Va bene, la versione di iOS in arrivo è molto interessante e fa gola a tutti, poiché aggiunge un nuovo livello di interazione ed è attesa trepidamente. Molte sono le novità, promettendo di rendere i vostri dispositivi ancora migliori di quanto non lo siano ora. Ma è questo il punto: i vostri dispositivi -in questo caso il vostro iPad- sono già dei prodotti eccellenti. Infatti Apple non  sta rendendo il primo iPad obsoleto, in quanto esso continuerà a fare le cose che fa ora (ed in maniera discreta peraltro!). Tuttavia molti utenti sono turbati da questa decisione di Apple.

Ecco un commento trovato su AppAdvice: "Abbandonare i proprietari di iPad 1 così presto è una disgrazia. E' anche merito loro buona parte del successo di iPad, e Apple li ripaga tagliandoli fuori. E' una decisione senza senso. iPad 1 è ancora un dispositivo veloce e stabile. Sono furioso con Apple per questa cosa. E' una mossa estremamente cinica, solo per spronare le masse ad acquistare un nuovo modello. Io non lo farò. Dispongo già di un ottimo tablet Android e valuterò se rimpiazzare quello, piuttosto." Tralasciando l'ironia celata nell'ultima frase, quella riportata qui sopra è una visione delle cose estremamente sconcertante.

Prima di tutto coloro i quali hanno preso iPad al lancio sono probabilmente d'accordo con l'abbandono di tale dispositivo su iOS 6, appartenendo in buona parte al pubblico che sostiene Apple in maniera assidua.

E poi si sa che comprando un prodotto alla prima versione c'è molta incertezza e se tale prodotto si rivela un successo, tutte le modifiche successive sono solo la ciliegina sulla torta! Gli utenti che invece hanno atteso che iPad prendesse piede prima di comprarlo, o hanno aspettato troppo e oramai il prodotto era arrivato al termine del suo ciclo produttivo oppure l'hanno acquistato in sconto dopo il lancio di iPad 2. nel secondo caso non credo gli utenti siano nelle condizioni di lamentarsi: sapevano cosa stavano acquistando e hanno scelto di risparmiare dei soldi a discapito dell'innovazione.

E poi iPad 1 è stato ampiamente aggiornato con iOS 5 l'anno scorso, ottenendo un sacco di interessanti nuove funzioni che lo hanno svecchiato egregiamente (senza dubbio meglio di qualsiasi altro tablet sul mercato). Nemmeno il fatto che iPad 1 sia stato abbandonato dopo appena due anni può reggere molto: quando iOS 6 verrà finalmente lanciato, iPad avrà quasi tre anni e risulterà fuori produzione da quasi 18 mesi. Nessun produttore che io conosca ha mai supportato attivamente prodotti dismessi per un ammontare di tempo così elevato come fatto da Apple. Andrebbe applaudita e non derisa.

Ovviamente Apple poi vuole che gli utenti si aggiornino all'ultima tecnologia, questo è ovvio: è così che l'azienda si mantiene! Ciò detto, Apple esegue comunque un lavoro egregio nel massimizzare l'hardware esistente rendendolo compatibile con i nuovi aggiornamenti software se e quando ciò ha senso.

Tuttavia non ha molto senso dedicare un sacco di risorse per sviluppare determinate funzioni per i prodotti più vecchi della gamma, specialmente se questi dispongono di componenti troppo obsoleti per reggere la maggior parte delle funzioni e per garantire un'esperienza d'uso fluida. A un certo punto semplicemente non ne vale la pena.

La tecnologia evolve velocemente, ed è una strada a senso unico. In ogni caso, anche se continuate a ritenere che Apple dovrebbe continuare a supportare i vostri prodotti sino all'infinito, la realtà è che per quanto iOS 6 sia bello non vi perdereste nulla! Depennando infatti dalla lista di funzioni della sesta generazione di iOS quelle che per ragioni di hardware non possono funzionare su iPad 1 (Flyover nelle mappe, Siri, FaceTime) vi trovereste con pochissime altre caratteristiche (poco significanti o di poca rilevanza per i possessori di iPad 1). Analizzando attentamente tutte le caratteristiche vi renderete conto anche voi stessi come sia inutile lamentarsi per l'esclusione del primo iPad dalla lista di compatibilità di iOS 6.

Le dedizione di Apple nel supporto dei clienti e dei suoi prodotti è impeccabile. Se continuate a sentirvi traditi e non supportare la scontata decisione di abbandonare un dispositivo obsoleto dovreste provare ad usare tablet con Android o Windows 8 e poi fateci sapere dopo poco tempo se e come continuerete a venire supportati. Apple sarà sempre ad aspettarvi quanto tornerete disperati...

Offerte Nuovo, Aste e Usato

Cerca su Applezoo