AppleZoo, il blog dedicato al mondo Apple, con tutte le news su iPhone, iPad, applicazioni, iPod, iTunes e Mac.

Apple vende piu' iPhone in Cina che in USA, secondo analisti

Articolo
Apple vende piu' iPhone in Cina che in USA, secondo analisti
Articoli collegati

Il Financial Times riporta che gli analisti si aspettano che nel rapporto degli utili relativi al Q1 2015 Apple confermerà di essere riuscita a vendere più iPhone in Cina che negli Stati Uniti nell'ultimo trimestr. Le vendite di iPhone in Cina hanno rappresentato circa il 36 per cento delle spedizioni nel trimestre, rispetto al 24 per cento delle vendite negli USA, secondo gli analisti di UBSe.

Tim Cook ha detto in ottobre che era "solo una questione di tempo" prima che la Cina superasse gli Stati Uniti come il suo più grande mercato, e sembra che il tempo possa scadere prima del previsto - almeno per quanto riguarda l'iPhone. Oggi, il Financial Times riporta che gli analisti si aspettano negli utili relativi al Q1 2015 Apple confermerà di essere riuscita a vendere più iPhone in Cina che negli Stati Uniti nell'ultimo trimestre.

Gli analisti di UBS stimano che la Cina ha rappresentato il 36 per cento delle spedizioni di iPhone nel trimestre più recente, rispetto al 24 per cento negli Stati Uniti. Nello stesso periodo dello scorso anno, il 29 per cento di unità sono state vendute negli Stati Uniti e il 22 per cento sono stati venduti in Cina, UBS ha detto.

Il punto di vista è stato sostenuto da Creative Strategies, che prevede che Apple ha venduto circa 2 milioni di iPhone in Cina che negli Stati Uniti nel trimestre finale del 2014 (primo trimestre finanziario del 2015 di Apple.

Mentre le previsioni si riferiscono solo alle vendite di iPhone, piuttosto che per guadagni totali di Apple, sarebbe certamente un grande passo verso il futuro che Cook ha predetto. L'iPhone rappresenta più della metà delle entrate di Apple, e la quota maggiore dei profitti.

L'analista di Creative Strategies Ben Bajarin ritiene che ciò rappresenta un punto di svolta per Apple. "Faranno probabilmente meglio in Cina che in USA da qui in avanti", ha detto. "E certamente questo dimostra quanto sia importante il mercato cinese per il rialzo di Apple."

Apple sta aprendo punti vendita in Cina ad un ritmo molto rapido, con la più recente apertura che risale alla scorsa settimana, il primo dei cinque nuovi store che Apple prevede di aprire da qui al giorno del Capodanno cinese che sarà il 19 febbraio prossimo.

Offerte Nuovo, Aste e Usato

Cerca su Applezoo