AppleZoo, il blog dedicato al mondo Apple, con tutte le news su iPhone, iPad, applicazioni, iPod, iTunes e Mac.

Apple TV 2015 tra 4k, videogame, Siri e AppStore

Articolo
Apple TV 2015 tra 4k, videogame, Siri e AppStore
Articoli collegati

La nuova Apple TV 2015 attesa al debutto a giugno alla WWDC potrebbe non solo integrare l'assistente virtuale Siri e l'App Store, ma se alimentata dal chip A8 o A8X potrebbe essere in grado di trasformarsi in una vera e propria console per videogame, paragonabile a Playstation 3. In entrambi i casi, ci sarà il supporto per i video 4k.

L'analista Rod Hall di JP Morgan è dubbio sulla prospettiva di un nuovo modello di Apple TV al debutto alla prossima edizione della conferenza annuale Worldwide Developers Conference di Apple che si terrà nel mese di giugno.

In una nota agli investitori rilasciata Lunedi, una copia della quale è stata fornita a Apple Insider, l'analista ha osservato che il chip A8X che alimenta iPad Air 2 in termini di prestazioni può essere paragonato alla PlayStation 3. Se Apple dovesse utilizzare tale processore per alimentare una prossima generazione di Apple TV, la società potrebbe rendere il dispositivo una vera e propria console di giochi per competere con artisti del calibro di Sony, Microsoft e Nintendo nel mercato delle console.

Al di là dei giochi, Rod ritiene inoltre che un nuovo servizio di abbonamento TV over-the-top sarà lanciato con la nuova Apple TV, da cui potrà aumentare i ricavi e l'utile.

Secondo le indiscrezioni, Apple dovrebbe presentare una nuova Apple TV, completa di App Store e supporto per l'assistente vocale virtuale Siri, allla WWDC di giugno. Si prevede che il dispositivo sarà alimentato dalla stessa serie di chip A8 trovata in iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ma non è ancora sicuro che il chip sarà la variante aggiornata "A8x" che già troviamo in iPad Air 2.

Di per sé, il processore A8 è abbastanza potente, in grado anche di riprodurre video in risoluzione Ultra HD 4k, che significa che potrebbe essere in grado di supportare contenuti ad altissima definizione. Servizi come YouTube e Netflix già offrono alcuni contenuti in risoluzione 4K, mentre un certo numero di televisori 4K sono sul mercato da diversi mesi.

Le basi per per una tradizionale esperienza di gioco su console già sono state previste dalla Apple. Ad esempio, gli iPhone e iPad moderni già dispongono di supporto per i controller di terze parti che si connettono via Bluetooth, vi è l'integrazione dei social networking e icloud può sincronizzare i risultati di gioco degli utenti.

Estendendo tali capacità alla Apple TV, e l'aggiunta di un App Store, sarebbe agli sviluppatori la possibilità di creare giochi per console che sfruttano l'hardware di Apple.

Offerte Nuovo, Aste e Usato

Cerca su Applezoo