AppleZoo, il blog dedicato al mondo Apple, con tutte le news su iPhone, iPad, applicazioni, iPod, iTunes e Mac.

Apple Music, lo streaming di musica di Apple che sfida Spotify

Articolo
Apple Music, lo streaming di musica di Apple che sfida Spotify
Articoli collegati

Apple ha annunciato alla sua conferenza degli sviluppatori WWDC 2015 il nuovo servizio Apple Music, dedicato agli amanti della musica. Come Spotify, Deezer e altri servizi che offrono la musica in streaming Apple Music è un nuovo modo per gli appassionati di musica di restare in contatto con i loro artisti preferiti.

Apple Music unisce la raccolta di musica di iTunes all’esperienza di esperti musicali di livello internazionale, che hanno programmato playlist per il servizio, che sarà accessibile su iPhone, iPad, iPod touch, Mac, PC, Apple TV e telefoni Android. Apple Music sarà disponibile a partire dal 30 giugno in oltre 100 Paesi (su Apple TV e Android da autunno.

Apple Music include la musica di iTunes o dai CD rippati, tutti i brani sono ora racchiusi in un unico posto insieme al catalogo di oltre 30 milioni di brani.

L'app si avvale della sezione “For You” in cui viene proposto un mix di album, nuove uscite e playlist, creato su misura per l’utente sulla base dei gusti musicali e sugli ascolti precedenti.

Oltre alla selezione umana, anche Siri aiuta gli utenti ad ascoltare musica: bsta chiedere a Siri “Riproduci i migliori brani del 1999”, “Riproduci la canzone più bella di FKA twigs” o “Qual era il brano numero uno nel febbraio del 2011?” o "La colonna sonora del film".

Su Apple Music è possibile ascoltare Beats 1, la prima stazione radio live di Apple tutta dedicata alla musica e alla cultura musicale, che trasmette in diretta in oltre 100 Paesi. La programmazione di Beats 1 propone interviste, ospiti e tutto il meglio del mondo della musica.

Apple ha inoltre riprogettato iTunes Radio, che diventa Apple Music Radio per dare più enfasi alla selezione umana con stazioni create da alcuni dei migliori DJ al mondo. Le nuove stazioni propongono brani di generi che variano dal rock indipendente ai classici, dal folk al funk. Con l’abbonamento, sarà possibile saltare i brani, per ascoltare così un’altra canzone senza cambiare stazione.

Apple Music Connect è invece il nuovo servizio attraverso cui artisti e fan di musica possono restare in contatto direttamente. Grazie a Connect, infatti, gli artisti possono condividere testi, foto del backstage, video o persino presentare il loro ultimo brano ai fan dal loro iPhone. I fan degli artisti possono invece commentare o mettere un Like ai contenuti pubblicati dall’artista e condividerli.

Apple Music sarà disponibile dal 30 giugno in oltre 100 paesi su iPhone, iPad, iPod touch, Mac, PC, mentre da autunno su Apple TV e telefoni Android. Il periodo iniziale di prova gratuita dura 3 mesi; dopo questo periodo, l'abbonamento mensile costerà $9,99 per singolo utente, oppure il piano famiglia a $14,99 al mese per 6 persone..

Offerte Nuovo, Aste e Usato

Cerca su Applezoo