AppleZoo, il blog dedicato al mondo Apple, con tutte le news su iPhone, iPad, applicazioni, iPod, iTunes e Mac.

Apple lancia iPhone 6s e iPhone 6s con 3D Touch, iOS 9, fotocamere migliori, chip A9

Articolo
Apple lancia iPhone 6s e iPhone 6s con 3D Touch, iOS 9, fotocamere migliori, chip A9
Articoli collegati
Apple ha presentato il 9 settembre i nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus, i nuovi modelli di melafonini che introducono alcune migliorie alla generazione di iPhone 6 introdotta nel settembre 2014. Il nuovi telefoni sono quindi molto simili ai rispettivi predecessori, ma alcune parti hardware sono state aggiornate e ci sono interessanti novità. Queste includono un nuovo processore, fotocamere con risoluzione maggiore sia nella parte anteriore che posteriore, e un display 3D Touch sensibile alla pressione.

3D touch. Oltre al multitouch, il nuovo iPhone 6s riconosce la pressione, vale a dire la forza che l'utente esercita sul display. Serve per accedere a delle scorciatoie ad esempio quando leggiamo la posta per avere un'anteprima di un link senza aprire la pagina o la mappa di un luogo.

Per iPhone 6s il display è lo stesso di iPhone 6, quindi un Display Retina da 4.7 pollici. Per iPhone 6s Plus il display è lo stesso di iPhone 6 Plus, quindi da 5.5 pollici FullHD.

Il sistema operativo per entrambi i melafonini è iOS 9.

Debutta sui nuovi Apple iPhone 6s e iPhone 6s Plus il nuovo processore Apple A9 al fianco del nuovo coprocessore M9 che contiene tutti i sensori. E' un processore di terza generazione dual-core a 64-bit, che la società promette di garantire fino al 70% in più di prestazioni della CPU e fino al 90% di prestazioni grafiche in più. Offre inoltre una nuova architettura a transistor.

Le fotocamere sono nuove: nella parte posteriore si trova un nuovo sensore iSight da 12 megapixel, mentre nella parte frontale si trova un sensore da 5 megapixel. La nuova fotocamera da 12 megapixel può ora registrare video in risoluzione 4K.

E' presente uno speciale chip all'interno di iPhone 6s che rende il display fino a 3 volte più luminoso al fine di fornire la migliore illuminazione possibile quando si scattano i selfie.

Integrato nel tasto Home c'è il sensore TouchID per rilevare le impronte digitali, migliorato perchè di seconda generazione.

La connettività è stata potenziata nei nuovi iPhone 6s, con la rete mobile che supporta l'LTE Advanced, mentre il Wi-Fi supporta lo standard veloce ac con MiMo e VOLTE.

Per quanto concerne la disponibilità ed i prezzi, Apple iPhone 6s sarà venduto negli Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong e Giappone dal 25 settembre con preordini dal 12 settembre. In Germania, prezzi da 739 euro per il modello da 16GB, a 849 euro per il modello da 64GB e 959 euro per il modello dae 128 GB. In Francia, i prezzi sono maggiorati di 10 euro per ogni versione. 

Offerte Nuovo, Aste e Usato

Cerca su Applezoo