AppleZoo, il blog dedicato al mondo Apple, con tutte le news su iPhone, iPad, applicazioni, iPod, iTunes e Mac.

Samsung EyeCan2: mouse per disabili con tracciamento movimenti oculari

Articolo
Samsung EyeCan2: mouse per disabili con tracciamento movimenti oculari
Articoli collegati
Samsung presenta l'evoluzione del progetto EyeCan con la seconda generazione che consentirà di fornire alle persone impossibilitate ad utilizzare un mouse tradizionale, di interagire con un dispositivo elettronico mediante il movimento degli occhi.

La prima versione era stata presentata nel 2012 e successivamente ulteriormente sviluppata grazie al lavoro effettuato dagli studenti della Yonsei University di Seoul.

Il funzionamento del dispositivo è semplice: un sensore visivo traccia il movimento degli occhi su uno speciale display permettendo cosi al sistema di riconoscere l'azione desiderata. Sarà possibile scrivere messaggi cosi come eseguire una serie di operazioni come il copia, incolla, selezionare un testo o stamparlo cosi come gestire combinazioni di tasti.


Abbinando EyeCan2 a specifici software sarà possibile allargare la serie di operazioni eseguibili, fornendo un valido supporto di autonomia a persone che altrimenti sarebbero fortemente limitate.

Il sistema è open source, quindi chiunque potrà accedere al codice sorgente ed eventualmente personalizzarlo o svilupparlo ulteriormente, aprendo cosi la strada a nuove generazioni di dispositivi. Samsung ha infatti dichiarato la volontà di lasciare questo progetto aperto a qualunque collaborazione fornendo cosi una base solida dalla quale partire per sviluppare nuovi device.


 
Il device non sarà commercializzato salvo una serie di strumenti realizzati e donati. La società sud coreana si augura che produttori specializzati possano prendere in dote questa tecnologia e sviluppare poi sistemi completi.

Tutto il materiale prodotto da Samsung e da tutti gli altri partner è disponibile sul sito Eyecanproject.org che fornisce anche le indicazioni per sviluppare questo sistema oltre che nei vari blog sulla disabilità.

Per fornire infatti un supporto completo e funzionante servirà una web cam, una serie di supporti led e altri piccoli accessori facilmente reperibili. Un video clip mostra come montare il tutto per ottenere poi il device funzionante.

Offerte Nuovo, Aste e Usato

Cerca su Applezoo

Prossime News